Home Arte e Cultura Firenze Uffizi, gli autoritratti del Vasariano torneranno nel 2017

Firenze Uffizi, gli autoritratti del Vasariano torneranno nel 2017

0
SHARE

Entro l’inizio del 2017 alcune sale del piano nobile degli Uffizi ospiteranno il nucleo centrale degli autoritratti, che al momento si trovano nel Corridoio Vasariano. Ad essere spostate saranno almeno 50 delle opere principali, tra cui troviamo quelle Rembrandt, Elizabeth Vigée Le Brun, Raffaello e Gaddi.

A fianco di questi capolavori si alterneranno a rotazione molte delle 730 opere accolte nel Vasariano o delle 1.800 che fanno parte della collezione. È quanto annunciato dal direttore del uffizi Eike Schmidt. Nel corridoio al posto degli autoritratti potrebbero andare affreschi staccati e sculture romane.

Firenze Uffizi, itinerari di visita differenziati per ridurre le code

Il trasferimento delle opere rappresenta una delle fasi dell’operazione di maggiore apertura del Corridoio Vasariano, attualmente ad accesso limitato, annunciata da Schmidt nelle scorse settimane. Per il trasferimento degli autoritratti dal Corridoio alla Galleria sarà necessario circa un anno.

Il direttore della Galleria ha inoltre annunciato la creazione di itinerari di visita differenziati al fine di eliminare le file agli Uffizi. Schmidt ha infatti spiegato che in futuro “non tutti dovranno fare lo stesso percorso e dunque presumibilmente nemmeno entrare dallo stesso ingresso” perché ci saranno diversi itinerari a seconda delle varie esigenze di visita.

Fonte: corriere.it