Home Attualità ICity rate 2015: Firenze terza città più smart d’Italia

ICity rate 2015: Firenze terza città più smart d’Italia

0
SHARE

Firenze è la terza città più smart d’Italia. Capolista Milano e al secondo posto Bologna. È quanto emerge dall’indagine annuale ICity Rate, promossa da Forum PA. Un’inchiesta basata sulle performance di 106 comuni capoluogo.

Terza a livello nazionale per la media dei sette tematiche della ricerca che analizza: il buon vivere, la legalità, la sostenibilità ambientale, la mobilità, il governo, l’economia e il capitale sociale. Il capoluogo fiorentino primeggia su scala nazionale per quanto riguarda per il buongoverno, risultando la prima città in Italia per open data e penetrazione di Twitter.

ICity rate 2015: Firenze prima città italiana per il buongoverno

ICity Rate, spiega il Direttore Generale di Forum PA e curatore dell’indagine, Gianni Dominici, è un progetto che mira ad essere “funzione e strumento di un modo diverso di valutare i dati e le informazioni”.

Uno strumento gratuito a disposizione di quanti operano nelle città, che fornisce un “un set unico di indicatori con completezza e trasparenza”, e allo stesso tempo un progetto strumentale alla diffusione di “una nuova cultura di governo delle città” che metta la conoscenza al centro della politica di ogni comune.

Per quanto riguarda invece la dimensione relativa al capitale sociale è Milano a primeggiare, soprattutto per le performance su indicatori come livello di istruzione della popolazione e connettività delle famiglie. Seguono il capoluogo lombardo i comuni di Bolzano e Firenze, che riconferma il terzo posto.

Fonte: intoscana.it