Home Cronaca Artista incompreso minaccia di buttarsi dal Duomo

Artista incompreso minaccia di buttarsi dal Duomo

0
SHARE
Artista incompreso minaccia di buttarsi dal Duomo

Sale sulla Cupola del Duomo e minaccia di buttarsi nel vuoto. È successo stamani (6 agosto 2015) a Firenze quando, intorno alle 11, un uomo di 40 anni residente nella provincia di Trento si è legato con una cintura alla balaustra della Cupola, sul lato verso via dell’Oriuolo. Poi però ci ha ripensato ed è stato messo in salvo.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e gli operatori sanitari del 118. Attivati anche gli agenti di polizia italiana e spagnola, che in questi giorni ha messo a disposizione alcuni uomini per supportare i poliziotti fiorentini nell’ambito di un programma di scambio operativo per i giorni di maggior afflusso turistico.

Minaccia di buttarsi ma lo salvano: la vicenda

Ai soccorritori l’uomo ha detto di essere un pittore incompreso e di voler leggere un comunicato indirizzato al sindaco di Firenze (Dario Nardella). Nonostante sulla Cupola fossero saliti il vicesindaco Cristina Gianchi e l’assessore Giovanni Bettarini, l’uomo continuava ad essere convinto del suo intento.

Solo dopo oltre un’ora di trattativa e azione di convincimento, gli operatori del 118 e le forze dell’ordine sono riusciti a metterlo in sicurezza, intorno alle 12. Il soggetto è stato accompagnato all’Ospedale di Santa Maria Nuova per accertamenti, dove ha dato di nuovo in escandescenze, tanto che è stato sottoposto a Tso (trattamento sanitario obbligatorio).

Fonte: firenzepost.it