Home Cronaca Firenze, allarme meningite B: studentessa contrae il batterio

Firenze, allarme meningite B: studentessa contrae il batterio

0
SHARE

Firenze, 22enne affetta da meningite B ora ricoverata al Sant’Orsola di Bologna. I medici: “Profilassi antibiotica per chiunque sia stato con lei alla festa”

E’ stata ricoverata urgentemente all’Ospedale Sant’Orsola di Bologna la studentessa di 22 anni, grossetana, che mercoledì 6 Gennaio si trovava a Firenze ad una festa.

La ragazza ha contratto la meningite B, causata dal batterio Neisseria meningitidis, il meningococco del gruppo sanguigno B. Si tratta di una rara ma gravissima malattia che colpisce le membrane del cervello e del midollo spinale e può causare polmonite, danni agli organi e portare alla morte.

Solitamente colpisce i bambini in fasce, ed è velocissima nella manifestazione e diffusione nell’organismo; nel 2013 in Italia ci sono stati 162 casi di meningite B, con un tasso di morte intorno al 15%.

Caso di meningite B a Firenze, i medici “Immediata cura antibiotica per conoscenti e presenti alla festa

Si consiglia immediato intervento da parte di tutti i presenti alla festa” dicono dall’Asl, Con profilassi antibiotica su prescrizione medica“.

La ragazza aveva partecipato il 6 Gennaio ad una festa in un edificio occupato con un altro centinaio di persone, a Firenze, in Zona San Jacopino. Tutti i partecipanti sono stati invitati a rivolgersi alla Guardia Media, al proprio medico di fiducia oppure al servizio di Igiene Pubblica di Firenze per la cura antibiotica.

Fonte: firenzetoday.it