Home Cronaca Firenze bus turistici, Tar sospende le nuove regole del Comune

Firenze bus turistici, Tar sospende le nuove regole del Comune

0
SHARE

I vecchi abbonamenti per l’ingresso in ztl per i pullman turistici sarebbero dovuti essere revocati il 1 marzo (con l’entrata in vigore della nuova disciplina) ma rimarranno validi fino al prossimo 30 aprile. Una decisione presa con una delibera di giunta dopo che il Tribunale amministrativo della Toscana ha accolto la richiesta di sospensiva presentata da alcune imprese di trasporto.

La nuova disciplina in merito al transito dei pullman turistici prevedeva che i contrassegni che permettevano gli accessi temporanei in città sarebbero stati revocati. Al loro posto sarebbero arrivati dei nuovi contrassegni: quelli di tipo V che avrebbero consentito l’accesso in centro ma non al centro storico, e quelli di tipo Z con accesso anche al centro storico.

Firenze bus turistici: la nuova disciplina

Per tutte e due le tipologie di ingresso, la nuova normativa prevede degli abbonamenti da 100 contrassegni (ognuno valido tre ore consecutive) che possono essere utilizzati nel corso di un anno dalla data di attivazione.

Dopo la sospensiva concessa dal Tar però il Comune ha approvato la delibera che mantiene in vigore per un periodo transitorio, accanto a quelli nuovi, i vecchi abbonamenti. Lo scopo è non creare disparità con le imprese che non hanno presentato ricorso.

Fonte: corriere.it