Home Cronaca Firenze, neopatentata guida contromano per cercare i Pokemon

Firenze, neopatentata guida contromano per cercare i Pokemon

0
SHARE

Cercava i Pokemon mentre guidava, ed era così presa dal gioco, che non si è accorta di avere imboccato una strada contromano. È successo a Firenze, dove una neopatentata di 19 anni è stata fermata dalla polizia e ha giustificato l’infrazione spiegando che era a caccia di Pokemon.

La stessa spiegazione fornita dal cinese di 26 anni che qualche giorno fa a Milano ha inchiodato con la macchina in curva per giocare con la famosissima app per smartphone. Sul sedile del passeggero, accanto alla ragazza fiorentina c’era suo fratello, anche lui distratto da Pokemon Go. Ora la giovane rischia la revoca della patente.

Firenze, guida contromano per giocare a Pokemon Go. Rischia revoca della patente

La polizia ha fermato la ragazza alle 3 di mattina, alla periferia nord di Firenze. Quando lei ha accostato con i militari si sono avvicinati alla macchina e hanno notato due luci all’interno dell’abitacolo. Erano le luci emanate dai cellulari della ragazza e del fratello, entrambi impegnati a cercare i Pokemon.

Per la ragazza ora è scattata una multa per violazione del codice stradale e la sono stati tolti quattro punti dalla patente. Avviato anche l’iter per la revisione della patente. Starà quindi alla motorizzazione civile decidere se la 19enne è in grado di guidare la macchina senza mettere a rischio l’incolumità altrui.

Fonte: ilfattoquotidiano.it