Home Cronaca Firenze, polizia salva ladro aggredito dai residenti

Firenze, polizia salva ladro aggredito dai residenti

0
SHARE

Lo hanno sorpreso a rubare in un appartamento e ha rischiato di essere aggredito da un gruppo di residenti della zona. È successo ieri mattina a un ventunenne albanese, salvato dall’ira della folla dai poliziotti che lo avevano appena arrestato. Momenti di tensione in via San Giovanni Bosco. Gli agenti sono stati costretti a creare un corridoio umano per evitare che il giovane venisse aggredito e farlo entrare nella volante.

Stanchi dei furti nella zona, alcuni residenti si sono appostati sotto il palazzo dove il ragazzo dove era stato sorpreso a rubare. Quando è uscito insieme agli agenti di polizia i cittadini hanno tentato di avvicinarsi al ladro gridando e con fare minaccioso.

Ladro acrobata si arrampica fino al terzo piano

Nella confusione è volato qualche spintone, ma fortunatamente gli animi si sono raffreddati non appena la volante è partita con a bordo il giovane. Poco prima il ladro, irregolare in Italia, si era arrampicato fino al terzo piano dello stabile lungo una grondaia ed era entrato in un appartamento forzando una finestra.

Il tutto sotto gli occhi di una residente, che ha immediatamente chiamato il 113. Dopo aver chiuso tutte le possibili vie di fuga, i poliziotti sono entrati nell’appartamento e hanno trovato il ladro che cercava di nascondersi sotto a un letto. L’uomo non ha opposto resistenza all’arresto.

Fonte: corriere.it