Home Cronaca Maestra arrestata a Pisa: botte e schiaffi a 9 bambini

Maestra arrestata a Pisa: botte e schiaffi a 9 bambini

0
SHARE

Botte, schiaffi in faccia e sulla testa. Bambini obbligati a mangiare fino anche a provocarne il pianto. A uno è stato addirittura rotto un piatto in testa. E ai gesti si uniscono le parole, stizzite e nervose, spesso minacciose. “Se potessi, te le darei più forte”, “Oggi ti faccio del male, ti metto fuori al freddo”, “Vai a piangere in bagno, con te non ci parlo”.

È il caso di maltrattamenti scoperto nell’asilo comunale Cep di Pisa. Arrestata Sonia Ori, una maestra di 57 anni accusata di maltrattare nove bambini tra uno e tre anni. Coordinati dai pm Alessandro Crini e Aldo Mantovani, i carabinieri hanno piazzato delle telecamere all’interno della scuola, che hanno registrato per circa due mesi: dal 30 novembre 2015 al 14 gennaio 2016.

Maestra arrestata: le violenze andavano avanti da tempo

Periodo che è stato necessario agli inquirenti per dimostrare che la maestra aveva effettivamente commesso i maltrattamenti per cui è indagata. Dopo aver visto i video che testimoniavano le aggressioni ai danni dei bambini diverse famiglie sono andate a prendere i loro figli.

Al momento la donna è ai domiciliari. Stando a quanto scritto nell’ordinanza di misura cautelare, i comportamenti bruschi della maestra andavano avanti da tempo e, nei confronti di almeno un bambino, si erano verificati anche durante il precedente anno scolastico.

Fonte: corriere.it