Home Curiosità Firenze Manifattura Tabacchi venduta agli americani

Firenze Manifattura Tabacchi venduta agli americani

0
SHARE

Un piano da ben 200 milioni per far rinascere i 90 mila metri quadrati che compongono la Manifattura Tabacchi delle Cascine. Qui nasceranno un hotel, uno studentato di lusso, dei negozi e degli spazi di smart working e appartamenti caratterizzati da un alto risparmio energetico e con dotazioni tecnologiche di domotica all’avanguardia.

Arriva così il via libera al più importante intervento immobiliare contemplato dal Regolamento urbanistico del Comune di Firenze. Un intervento che sarà possibile solo sfruttando i volumi già esistenti della storica struttura, che verranno demoliti solo in parte e saranno poi ricostruiti, dato che sono protetti dalla soprintendenza.

Firenze, Manifattura Tabacchi diventerà un alloggio di lusso per studenti

La Cassa depositi e prestiti ha reso ufficiale la vendita del maxi immobile, che sarà ceduto al fondo internazionale Pw Real Estate Fund III Lp. Fondo che a sua volta fa riferimento a Perella, un fondo immobiliare statunitense tra i più importanti del mondo.

Grazie alla joint venture operativa con Charlie MacGregor, ad di The Student hotel (catena europea delle residenze di lusso per studenti) nella struttura della Manifattura Tabacchi nasceranno case, uffici, negozi e soprattutto un altro Student hotel. I lavori per la realizzazione degli alloggi studenteschi dovrebbero iniziare in questi.

Fonte: corriere.it