Home Politica Mozziconi e multe, anche a Firenze le nuove sanzioni

Mozziconi e multe, anche a Firenze le nuove sanzioni

0
SHARE

Divieto di gettare a terra mozziconi, chewing-gum, cartacce e rifiuti di piccole dimensioni: da oggi il regolamento cambia anche a Firenze.

E’ legge nazionale che scavalca i regolamenti dei singoli Comuni, anche quelli più “virtuosi” da certi punti di vista: le multe che lo Stato impone in occasione di inottemperanza vanno dai 150 ai 300 euro. Sarà l’Ufficio sanzioni regionale a definire l’importo preciso, a seconda delle circostanze e della gravità del fatto e a seguito della multa da parte dei Vigili urbani.

La legge ha anche allegato un “invito” destinato ai Comuni, di rifornire le città di posaceneri, soprattutto nei luoghi di aggregazione più frequentati; ed è per questo che Palazzoo Vecchio ha deciso di distribuire 30.000 posaceneri tascabili gratuitamente nei prossimi mesi.

Green Economy, da oggi multe salate agli italiani che gettano cicche e mozziconi

Non solo per strada, ma anche nei torrenti, giù per i canali di scolo, fognature: sarà dovere dei Vigili sanzionare ogni carta, fazzoletto, scontrino e cicca gettato con noncuranza dai pedoni o dai conducenti di mezzi.

Il ricavato dalle sanzioni viene attualmente intascato interamente dallo Stato, ma si attende nuova direttiva a riguardo che dovrebbe definire una divisione eguale degli introiti tra Stato e Comuni. 

fonte: repubblica.firenze.it